giovedì 20 agosto 2015

OTTAVO GIORNO DI PREGHIERA PER LA FAMIGLIA

MADRE PURISSIMA, PREGA PERCHE’NOI OTTENIAMO LA VIRTU’DELLA GIUSTIZIA!
(traduzione in italiano dal sito www.54days.org)
(N.B la traduzione del nono giorno verrà postata domenica sera)

INTENZIONI DI PREGHIERA DEL ROSARIO: Per la famiglia, il matrimonio,la pace, la santità della vita umana, la libertà religiosa e le nostre intenzioni personali

ROSARIO-Luminoso

PAROLA DI DIO
"Quando il Figlio dell'uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sinistra. Allora il re dirà a quelli che saranno alla sua destra: «Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo, perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero straniero e mi avete accolto, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi». 37Allora i giusti gli risponderanno: «Signore, quando ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere? 38Quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto, o nudo e ti abbiamo vestito? 39Quando mai ti abbiamo visto malato o in carcere e siamo venuti a visitarti?». 40E il re risponderà loro: «In verità io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me»’' (Matthew 25:31-40).

PAROLE DI EROI
“La carità non è il sostituto della giustizia" - S. Agostino
“La fonte della giustizia non è la vendetta, ma la carità.” -S. Brigida di Svezia
Se vuoi che Dio ascolti la tua preghiera, ascolta la voce del povero. Se tu desideri che Dio anticipi i tuoi desideri, provvedi a quelli che hanno bisogno senza aspettarti niente in cambio.Specialmente anticipa i bisogni di quelli che si vergognano di chiedere l’elemosina. -S. Tommaso di Villanova

MEDITAZIONE
La giustizia è la virtù morale che consiste nella costante e ferma volontà di dare a Dio e al prossimo ciò che è loro dovuto. La giustizia verso Dio è chiamata « virtù di religione ». La giustizia verso gli uomini dispone a rispettare i diritti di ciascuno e a stabilire nelle relazioni umane l'armonia che promuove l'equità nei confronti delle persone e del bene comune. L'uomo giusto, di cui spesso si fa parola nei Libri Sacri, si distingue per l'abituale dirittura dei propri pensieri e per la rettitudine della propria condotta verso il prossimo. « Non tratterai con parzialità il povero, né userai preferenze verso il potente; ma giudicherai il tuo prossimo con giustizia » (Lv 19,15). « Voi, padroni, date ai vostri servi ciò che è giusto ed equo, sapendo che anche voi avete un padrone in cielo »" (CCC 1807).

PER LA TUA SANTA E IMMACOLATA CONCEZIONE, O MARIA, LIBERACI DAL MALE. AMEN

Nessun commento:

Posta un commento