venerdì 4 settembre 2015

ventunesimo giorno

Vergine clemente, prega che riceviamo il frutto di pazienza!


INTENZIONI DI PREGHIERA DEL ROSARIO: perla famiglia e il matrimonio, per la pace, la sacralità della vita umana, la libertà religiosa e le vostre intenzioni personali


ROSARIO - Glorioso


LA PAROLA DI DIO


E vi esortiamo, fratelli, ad ammonire  l'inattività,  ad incoraggiare i deboli di cuore, ad aiutare i deboli, siate pazienti con tutti loro. (1 Tess. 5,14)

Pertanto, dato che siamo circondati da un così gran nugolo di testimoni, dobbiamo anche, deposto ogni peso e il peccato che si aggrappa così da vicino, correre con perseveranza la gara che ci è posta davanti. (Ebrei 12, 1)

Possiate essere rafforzati con ogni energia secondo la sua gloriosa potenza per tutti e pazienti con gioia. (Colossesi 1,11)

Fratelli miei, quando siete caduti in varie prove, considerate tutto una gioia, sapendo che la prova della vostra fede esercita la pazienza, e la pazienza porta un lavoro alla perfezione, in modo che si possa essere perfetti in tutto, carente in nulla. (Giacomo 1, 2-4)

PAROLE DEGLI EROI


La pazienza è la compagna della saggezza. -S. Agostino

La pazienza è la radice e custode di tutte le virtù. -Papa S. Gregorio I

La virtù della pazienza è quello che più ci assicura la perfezione. -S. Francesco di Sales

Se vi è una vera via che conduce al Regno eterno, è certamente quella della sofferenza, pazientemente sopportato. - S. Colette

MEDITAZIONE



Pazienza: Una forma della virtù morale della fortezza. Essa permette di sopportare i mali presenti senza tristezza o risentimento in conformità con la volontà di Dio. La pazienza riguarda principalmente i mali causati da un altro. I tre gradi di pazienza sono: più basso: sopportare le difficoltà senza denuncia, tenendole all'interno interno, Medio:  usare le difficoltà per fare progressi nella virtù, più alto: desiderare la croce e afflizioni per l'amore di Cristo, di avere qualcosa da offrire, e di accettarle con gioia spirituale. (P. John Hardon, Dizionario cattolico moderna).

Per la tua santa e immacolata Concezione, o Maria, liberarci dal male. AMEN

Nessun commento:

Posta un commento